novembre 2010 - NonCeLaFaccioPiù

.

Proteste?! Quali proteste?!

30 novembre 2010 Commenti chiusi

(ANSA)ROMA, 30 NOV

Proteste? Gli studenti veri sono a casa a studiare. In piazza ci sono quelli dei centri sociali fuori corso.”

Cosi’ il presidente del Consiglio Berlusconi ha risposto ai cronisti, che gli chiedevano un commento sulle proteste degli studenti contro il ddl Gelmini. ”E’ una buona riforma – ha aggiunto il premier – e deve passare. Favorisce gli studenti, meglio di così non si poteva”.

Ci avevano pensato tempo fa Travaglio e Gomez a raccogliere e catalogare tutte le cazzate del nano Silviolo in un libro intitolato “Le mille balle blu“. Credo che, a questo punto, quel testo meriti un aggiornamento, anche se, con un tipo del genere, non si può mai sapere quando ne tirerà di nuovo fuori una delle sue.

URL Foto: Ansa.it

-

Buy cheap Viagra online

Commenti e cazzate su Wikileaks

30 novembre 2010 Commenti chiusi

Buy cheap Viagra online

E così, secondo Frattini, Assange vorrebbe distruggere il mondo! Perdonate il termine, ma cazzate del genere speravo di doverle sentire solo nei film di fantascienza o di 007, quando il cattivo di turno si preparava a sferrare l’attacco micidiale alla Terra. Del resto commenti ridicoli come questi ce li dovremmo aspettare da persone ridicole quali sono molti dei nostri politici. Purtroppo questa gente è abituata al modus operandi dell’Italia degli ultimi vent’anni, infatti, nel caso in cui queste notizie fossero state divulgate solo nel nostro paese, avrebbero suscitato subito l’ira dei potenti. Ira che si sarebbe tradotta in una pioggia di querele da parte dei loro avvocati, insulti (“comunista!”) alla testata che si fosse azzaradata a pubblicarle e forse anche la censura. In questo caso, invece, la sola reazione è stata la simbolica risata del cavaliere e i commenti insulsi dei suoi ministri, che sono interpretabili come la frustrazione di un governo ormai in declino, le cui magagne, piano piano, vengono alla luce. I documenti pubblicati, però, non contengono niente che una persona, dotata di un cervello pensante e che segue regolarmente la politica, non conoscesse già. Che il nostro premier sia un pagliaccio puttaniere filo-putiniano lo sapevano tutti, solo che adesso c’è stato messo sopra il timbro dell’ambasciata statunitense, il che è una bella differenza! Di certo, dopo queste rivelazioni, nessuno si azzarderà più ad affermare che il fiore all’occhiello del governo Berlusconi sia la politica estera!

URL Immagine: Ilnichilista.files.wordpress.com

-

Meditiamo

30 novembre 2010 Commenti chiusi

Crolla un’altra domus a Pompei . Che sia un segno?! Un segnale che ci preannuncia l’imminente disastro di una classe politica ormai invecchiata e in declino?!

Meditiamo…

-

Buy cheap Viagra online

L’Aquila – Università occupata

30 novembre 2010 Commenti chiusi

Noi la riforma non la vogliamo! No al ddl Gelmini!


-

<\/s'+'cript>');
// ]]>

L’Aquila: “No al decreto Gelmini, sì alla ricostruzione della città”

29 novembre 2010 Commenti chiusi

Protesta degli universitari all’Aquila . Gli studenti hanno scavalcato le transenne e sono entrati, questa mattina, nella zona rossa ancora chiusa da 19 mesi da questa parte. Da piazza Duomo hanno raggiunto la vecchia facoltà di lettere a palazzo Camponeschi dove si è tenuta anche una lezione simbolica. Alcuni tra i più arditi sono saliti addirittura al primo piano del palazzo, gravemente lesionato, per esporre degli striscioni contro la riforma: “Università pericolante” e “Contro la riforma salviamo l’Univaq”.

Tutte le sedi universitarie sono in fermento: a

Buy cheap Viagra online

Coppito gli studenti di Scienze hanno occupato “all’unanimità” la facoltà e continuano le assemblee. Tutto per dire, anche dall’Aquila, che questa riforma provocherà la morte del sistema universitario. Alla mobilitazione sono intervenuti anche presidi di Facoltà, prorettori universitari e ricercatori.

URL Foto: ilcentro.it

-

Powered by AlterVista